Procaccia, Rina

http://dati.cdec.it/lod/shoah/person/6317 an entity of type: Person

Procaccia, Rina 
Il libro della memoria : gli ebrei deportati dall'Italia, 1943-1945 / Liliana Picciotto ; ricerca della Fondazione Centro di documentazione ebraica contemporanea. - Ed. 2002: altri nomi ritrovati. - Milano : Mursia, 2002, pp. 77-80. 
G. Pacifici, “Il rabbino Rodolfo Levi (1882-1944). Notizia biografica”, in Rassegna Mensile di Israel, vol. 81, n. 1, gennaio-aprile 2015, pp. 51-76 
db deportati 
6/5/1884 
vittima della Shoah 
26/02/1944 
Elio Levi 
Lea Levi 
Noemi Levi 
Rodolfo Levi 
18840506 
19440226 
Modena 
 
 
Angiolo Procaccia 
 
Genazzani 
Fortunata Genazzani 
false 
Levi 
Rina (detta Ester) Procaccia nasce a Firenze il 6 maggio 1884. Nel 1910 sposa Rodolfo Levi, da poco nominato rabbino della Comunità di Lisbona, con un cerimonia celebrata da rav Margulies. Suo cugino primo è Arrigo Procaccia (1900-1958), congedato per motivi razziali nel 1939 dalla carica di Maresciallo maggiore della Guardia di Finanza e reintegrato nel 1944, la cui vicenda è raccontata da Gerardo Severino e Giovanni Cecini nel libro "Arrigo Procaccia di religione isrelita" (Roma 2011) 
Procaccia 
deportato dall'Italia 
Rina 

data from the linked data cloud

DATA

Licensed under Creative Commons Attribution 3.0 International (CC BY 3.0)