Abolaffio, Vittorio

http://dati.cdec.it/lod/shoah/person/IT-CDEC-EACCPF0001-000001 an entity of type: Person

Operaio tecnico tessile in un cotonificio di Voghera in provincia di Pavia.
Abolaffio, Vittorio 
Walter Bellisi, Braccati. La persecuzione antiebraica nel modenese e nell'Alta valle del Reno (Bologna). 1943 -1945, Il fiorino, Modena 2008 
Archivio CDEC, Fondo antifascisti e partigiani ebrei in Italia 1922-1945, b. 1, fasc. 1 
Storia e memoria di Bologna, Schede biografiche, "Abolaffio, Vittorio", http://www.storiaememoriadibologna.it/abolaffio-vittorio-507332-persona [ultimo accesso, 24 luglio 2018] 
db antifascisti 
23/03/1921 
partigiano 
salvato 
Operaio 
19210323 
Voghera 
 
 
Guido Abolaffio 
 
Tavanti 
Cesarina Tavanti 
Italiana 
Vittorio Abolaffio 
Vittoria Mendes 
Commerciante 
Non rilevata 
Vittorio Abolaffio nasce a Firenze il 23 marzo 1931, figlio di Guido e Cesarina Tavanti. A causa dell'introduzione delle leggi razziali del 1938 viene costretto ad abbandonare il Liceo Classico che frequenta a Milano; impiegato in un cotonificio a Voghera, dopo l'8 settembre 1943 prende parte alla lotta di liberazione prestando servizio nella Brigata Matteotti Montagna. 
Abolaffio 
Vittorio 

data from the linked data cloud

DATA

Licensed under Creative Commons Attribution 3.0 International (CC BY 3.0)