Elfer, Silvia

http://dati.cdec.it/lod/shoah/person/IT-CDEC-EACCPF0001-000174 an entity of type: Person

Elfer, Silvia 
Archivio CDEC, Fondo antifascisti e partigiani ebrei in Italia 1922-1945, b. 7, fasc. 142 
db antifascisti 
26/06/1923 
partigiano 
Studentessa di pianoforte 
Eugenio Elfer 
19230626 
19440207 
 
 
Antonio Elfer 
 
Deutche 
Elisabetta Deutche 
Silvia Elfer nasce a Trieste il 26 giugno 1923, figlia di Antonio e Elisabeth Deutche. Dopo l'8 settembre 1943 si trasferisce a Roma con la famiglia ed entra a far parte della Resistenza arruolandosi nella Formazione "Isolato" delle Brigate Garibaldi. Dopo essere passata dal Lazio all'Abruzzo, continua a contribuire alla lotta di liberazione militando fra i partigiani delle Brigate Garibaldi; viene uccisa per sbaglio da una sentinella americana a Canale Mussolini il 7 febbraio del 1944.  
Elfer 
Silvia 

data from the linked data cloud

DATA

Licensed under Creative Commons Attribution 3.0 International (CC BY 3.0)