Picciotto, Enrico Elia

http://dati.cdec.it/lod/shoah/person/IT-CDEC-EACCPF0001-009841 an entity of type: Person

Picciotto, Enrico Elia 
db donatori 
db xDams 
1920/01/04 
donatore 
voce di indice 
Alberto Isacco Picciotto 
Daniele Emilio Picciotto 
Vittorio Ezra Picciotto 
Maurizio (Kuki) Picciotto 
Raffaele (Ele) Picciotto 
Renato Daniele Picciotto 
Rebecca Valadj 
19200104 
19460706 
Universit√† 
Originario di Aleppo, Siria - Commerciante di tessuti - Esattore della tassa sul sale per conto dell'Impero Ottomano 
Raffaele Jacob Picciotto 
Isaac Douek 
Miriam [in] Douek 
Originaria di Aleppo, Siria 
Latifa Douek 
Ezra Picciotto 
Mazal Askenazi 
Commerciante di tessuti ed esattore per conto dell'Impero Ottomano 
Nasce a Costantinopoli (attuale Turchia) il 4 gennaio 1920 da genitori originari di Aleppo. Il padre Jacob Raffaele Picciotto ha un incarico istituzionale in Turchia fino al 1924, anno in cui la famiglia si trasferisce in Italia. Ma con l'avvento del fascismo, nel 1934-1935 la famiglia decide di lasciare l'Italia e si trasferisce al Cairo, dove vive un periodo di serenit√† e benessere. Enrico incontra Rebecca (Becky) Valadj con la quale si sposa nel 1948, appena prima di lasciare l'Egitto dal quale gli ebrei sono espulsi, in seguito alla fondazione dello Stato di Israele. In Italia Enrico Picciotto si specializza nella trasformazione della materia prima in tessuto finito, e diventa un manager imprenditore di grande successo. Con Becky ha tre figli: Raffaele, Maurizio e Renato. 
Picciotto 
Enrico Elia 

data from the linked data cloud

DATA

Licensed under Creative Commons Attribution 3.0 International (CC BY 3.0)